Vitiligine alimenti da evitare

Indice

Vitiligine alimenti da evitare: quali sono?

Iniziamo col ricordare che la vitiligine è una patologia dermatologica cronica. 

Uno dei modi naturali per contrastare la comparsa o il proliferare della vitiligine è mangiare in modo sano, immettendo nel corpo meno sostanze chimiche possibili. 

Mangiare sano significa prendersi cura di sé e della propria salute. Ma, nel caso di alcune patologie, l’alimentazione può aiutare la cura. Ovviamente, l’alimentazione non basta. Deve affiancare cure mediche specializzate. 

Vediamo, ora, nel dettaglio vitiligine e alimentazione.

Dieta vitiligine: alimenti consigliati

La vitiligine può essere tenuta sotto controllo attraverso l’alimentazione. Essendo una malattia che colpisce l’organo più esteso, la pelle, diventa fondamentale mangiare nel modo corretto, evitando cibi dannosi e pericolosi. 

Infatti, quando si mangia male si affaticano fegato, reni e intestino. Ciò vuol dire che non sono più in grado di eliminare le scorie nocive che verranno perciò accumulate nell’organo più esterno, ossia la pelle.

Questo accumulo di scorie cattive può provocare o peggiorare diverse tipologie di malattie della pelle, tra cui la vitiligine. 

Vitiligine dieta: quali alimenti mangiare quindi per mantenere la pelle sana?

Vediamoli:

  • melone, uva, ceci bloccano il proliferare della malattia
  • tè verde (una tazza) e olio d’oliva hanno effetti benefici sulla cute per il loro potere antiossidante
  • spinaci, broccoli, cavoli, carote, zucchine, radicchio, cicoria, lattuga, lattuga, sedano, barbabietole, asparagi, bieta, ravanelli, zucca, cetrioli e peperoni
  • frutta come mango, pesche, mele, melone, kiwi, banane, fichi, fragole e anguria 
  • carne, uova, pesce, soia, germogli di girasole, legumi (lenticchie, fave e fagioli) come fonti di proteine
  • salmone, noci e avocado come fonti di acidi grassi Omega 3
  • cibi ricchi di ferro
  • bere molta acqua
  • nocciole, pinoli, datteri e mandorle

Vitiligine dieta alimentare: alimenti da evitare

Vitiligine alimenti da evitare: in questo paragrafo vedremo quali sono.

Ci sono infatti alcuni alimenti che possono causare un peggioramento della vitiligine. Ecco quali sono: 

  • cibi acidi
  • prodotti caseari (latte e latticini)
  • caffè e alcolici
  • dolci
  • cereali contenenti glutine
  • gli alimenti fritti sono da ridurre
  • insaccati
  • condimenti pronti e conservati
  • pomodori, melanzane bianche, paprika e patate
  • fast food
  • bevande zuccherate
  • peperoncino 
  • pistacchi 
  • melograno, ciliegie, uva, more, mirtilli, lamponi e agrumi
  • sottaceti

Conclusione

Ecco terminato il nostro articolo “Vitiligine dieta alimentare”. Se avete bisogno di un consulto o volete ulteriori informazioni, non esitate a contattarci.

Contattaci

Il nostro centro a Milano si avvale di medici specializzati in Psoriasi, dalla comprovata esperienza. Chiamaci per saperne di più!

Altre Notizie
Scrivi alla
Dott.ssa Marina Fantato


    dott.sa fantato vitiligine

    Ciao,
    Hai mai ricevuto una diagnosi Vitiligine?

    Io: No

    Io: Si

    Un tuo familiare soffre di Vitiligine o ha mai manifestato i sintomi compatibili con la Vitiligine?

    Io: No

    Io: Si

    Hai delle chiazze bianche in zone particolari quali viso, cuoio capelluto, zona lombare, gomiti, ginocchia, palmi di mani, e piedi?

    Io: No

    Io: Si

    Gentile utente, grazie per avere compilato il questionario. In base alle tue risposte ti consigliamo di lasciare la tua email per essere ricontatto da un nostro esperto.

    Gentile utente grazie per aver compilato il questionario. In base alle tue risposte non ha evidenziato problemi di Psoriasi. Se ritieni che la tua patologia non sia controllata bene, ti consigliamo di lasciarci la tua email per essere ricontattato da un nostro esperto.