Vitiligine e Stress

Indice

Sapevi che Vitiligine e stress sono tra loro correlati? Scopriamo come in questo articolo e cosa si può fare per evitarne l’insorgenza.

Lo stress può causare la vitiligine?

Questa domanda, in un primo momento, potrebbe risultare strana.

In realtà la risposta è assolutamente sì, lo Stress può essere una delle cause della Vitiligine.

Le evidenze scientifiche hanno dimostrato che, tra le cause vitiligine, esiste una predisposizione genetica. A conferma di questo, sono stati identificati anche dei geni sui nostri cromosomi che predispongono le persone alla vitiligine.

Oltre alla predisposizione genetica, vi sono però una serie di ulteriori cause che possono comportare l’insorgere di questa condizione. Una di queste cause è proprio lo stress.

Ma che cos’è in realtà lo stress?

Per Stress si intende generalmente una situazione di disagio emotivo che è vissuta dalla dal paziente in maniera negativa.

La persona infatti, in una condizione di stress, deve adattare il proprio corpo ad una situazione stressogena correlata all’ambiente o al momento vissuto dal soggetto.

Questa condizione è in grado di impattare fortemente sulla comparsa di vitiligine, motivo per cui la malattia viene definita psicosomatica.

Lo Stress può essere correlato ad una situazione di disagio nella vita di tutti i giorni oppure legato ad una situazione imprevista quale, per esempio, un grave lutto o una separazione.

Perché lo stress può impattare così negativamente sulla vitiligine?

Lo Stress è in grado di impattare negativamente sull’insorgenza della vitiligine perché va ad attivare il cosiddetto circuito psiconeuroendocrino immunologico attivando, a cascata, la liberazione di una serie di mediatori.

Questi hanno come risposta finale quella di scatenare il processo infiammatorio, portando alla formazione della vitiligine.

Come curare la vitiligine da stress?

Per quanto riguarda la cura della Vitiligine da Stress, la prima soluzione (e la più ovvia) e quella di diminuire o, addirittura, eliminare la fonte o le situazioni di stress.

Se da un lato la predisposizione genetica è in grado di determinare la comparsa di vitiligine, e la persona non può intervenire in alcun modo su questo aspetto, dall’altro lo stress è sicuramente una condizione che risulta maggiormente sotto il controllo del soggetto.

Questo significa che è sufficiente mettere in atto alcune piccole accortezze per diminuire o eliminare le fonti di stress.

Per esempio si può:

  • praticare attività sportiva all’area aperta, anche solamente passeggiando
  • farsi seguire da uno specialista psicologo
  • dedicarsi al benessere personale
  • cercare di mantenersi sempre proattivi sia nelle attività lavorative che in quelle domestiche

Queste attività possono essere utili per cercare di scaricare quelle “sostanze tossiche” che vanno appunto a innescare la cascata infiammatoria dell’autoimmunità della Vitiligine.

Oltre alla componente psicologica, l’altro mezzo che consente di trattare adeguatamente la Vitiligine è quello della fototerapia.

Presso il Centro Medico Unisalus di Milano è possibile trattare la vitiligine avvalendosi della Microfototerapia mirata del Total Body.

La microfototerapia protocollo Ratokderm è infatti un importante strumento per la cura e il trattamento della Vitiligine.

Se vuoi prenotare una visita con i Medici Esperti del Centro Medico Unisalus chiama il numero 02.48.013.784 oppure scrivici alla mail info@unisalus.it o sul form nella sezione contatti del nostro sito.

Contattaci

Il nostro centro a Milano si avvale di medici specializzati in Psoriasi, dalla comprovata esperienza. Chiamaci per saperne di più!

Altre Notizie
Scrivi alla
Dott.ssa Marina Fantato


    dott.sa fantato vitiligine

    Blank Form (#5)

    Ciao,
    Hai mai ricevuto una diagnosi Vitiligine?

    Io: No

    Io: Si

    Un tuo familiare soffre di Vitiligine o ha mai manifestato i sintomi compatibili con la Vitiligine?

    Io: No

    Io: Si

    Hai delle chiazze bianche in zone particolari quali viso, cuoio capelluto, zona lombare, gomiti, ginocchia, palmi di mani, e piedi?

    Io: No

    Io: Si

    Gentile utente, grazie per avere compilato il questionario. In base alle tue risposte ti consigliamo di lasciare la tua email per essere ricontatto da un nostro esperto.

    Gentile utente grazie per aver compilato il questionario. In base alle tue risposte non ha evidenziato problemi di Psoriasi. Se ritieni che la tua patologia non sia controllata bene, ti consigliamo di lasciarci la tua email per essere ricontattato da un nostro esperto.