Vitiligine Viso

Indice

Vitiligine viso: La vitiligine ha un grande impatto nella vita di chi ne è affetto, in particolar modo quando colpisce il viso. Ma vediamo insieme cos’è la vitiligine come riconoscerla e come funziona. 

La vitiligine è una malattia della pelle, non contagiosa e di per sé non problematica. Può però portare a conseguenze psicologiche

Ma la vitiligine come si manifesta? La malattia colpisce i cosiddetti melanociti, ovvero le cellule della pelle che producono melanina, responsabile del colore della cute. I melanociti colpiti non producono più melanina, da qui le macchie bianche sulla pelle. Queste possono peggiorare in modo più o meno rapido, o possono rimanere identiche per anni. 

Le principali zone colpite dalla malattia della pelle vitiligine sono il viso, l’area contorno occhi e le labbra, le mani, l’ano, il glande per gli uomini e i genitali. Possono essere poi colpite le unghie, il collo, i peli o i capelli.

Cause vitiligine: non sono ancora chiare, ma la ricerca sta arrivando a comprendere i meccanismi. Ad esempio, si è scoperto che può manifestarsi dopo altre malattie della pelle come la psoriasi o le verruche

Vitiligine al viso: classificazione

Secondo il sistema attuale, la vitiligine sul viso si differenzia principalmente tra tipo segmentale o non segmentale. La vitiligine segmentale si concentra sulle lesioni facciali. La vitiligine quando compare sul viso, a prescindere da lesioni, si divide in tre sottocategorie:

  • Centrofacciale. Si tratta del tipo di vitiligine sul volto tipo più comune. 
  • Panfacciale. Ha inizio solitamente in età avanzata.
  • Dell’attaccatura dei capelli. Esordio vitiligine in età avanzata e con scarsa risposta alla classica fototerapia. 

Questa classificazione è utile a esplorare per la vitiligine cause scatenanti, ad anticipare la diagnosi e a capire come si cura la vitiligine.

Viso: vitiligine localizzata

La malattia vitiligine è autoimmune. Può rimanere celata per molti anni e poi esplodere con una causa scatenante (vitiligine stress). Come per la malattia in generale, le cause della vitiligine o vitiligine leggera sul viso rimangono sconosciute, ma si sospetta una componente ereditaria

Sul viso, le macchie della vitiligine si concentrano solitamente intorno agli occhi o alle labbra, sulle palpebre e negli uomini sotto la barba. Come detto, nonostante sia sempre meno un tabù, avere la vitiligine soprattutto sul viso, comporta un impatto estetico e psicologico grande. Ciò può causare ulteriore stress nel soggetto e con lo stress la vitiligine si espande. 

Vitiligine cura Viso

La vitiligine si può curare? Come curare la vitiligine? Come coprire la vitiligine sul viso? In generale per la vitiligine la cura definitiva non esiste. Esistono però molti prodotti che possono ridurre la differenza cromatica tra le macchie bianche o pigmentate e il resto della pelle, come:

  • Immunosoppressori
  • tacrilimus o steroidi
  • trapianto di melanociti
  • Integratori e così via

Ci sono quindi tante soluzioni per curare vitiligine e migliorarla. Per il viso in particolare esistono trattamenti e soluzioni specifiche, vediamo insieme quali.

Vitiligine viso cure

Per il viso esistono diverse soluzioni più specifiche e delicate, tra queste abbiamo:

  • Prodotti di make up. Fondotinta, cover stick, ciprie, sono moltissimi i prodotti che aiutano a camuffare sul viso vitiligine leggera o in alcuni casi anche più pesante.
  • Sieri a base di acqua vulcanica o acido ialuronico, proteggono e rinforzano la pelle delicata 
  • Fototerapia. Consiste nell’esposizione del volto a una sorgente di luce che emette raggi UVB a banda stretta. In questo caso si tratta di una vera e propria cura per la vitiligine. Le macchie possono scomparire per lunghi periodi o per sempre. 
  • Creme mimetiche. Formulate per adattarsi al colore della pelle, possono essere utilizzate anche sul resto del corpo.

Le labbra, invece, sono una questione a parte. Approfondiamo l’argomento insieme.

Vitiligine labbra 

La vitiligine sulle labbra presenta dei sintomi leggermente differenti e le cure per la vitiligine sulle labbra possono differenziarsi. 

Vitiligine come inizia sulle labbra? Solitamente la vitiligine sulle labbra inizia con macchie piccolissima di pelle scolorita, solitamente sul labbro inferiore laterale. Poi la vitiligine si espande e coinvolge pian piano tutta la bocca. 

Importante è capire come riconoscere la vitiligine, anche nella bocca, e distinguerla ad esempio da altre problematiche come i funghi

Cure vitiligine labbra

Oltre ai trattamenti già citati per il viso, alla cura della vitiligine sulle labbra, si aggiungono tutti quei metodi di copertura che rendono le macchie vitiligine invisibili:

  • Micropigmentazione. Tatuaggio sulle labbra totalmente sicuro ed efficace. 
  • Terapia laser ad eccimeri.
  • Balsamo labbra contenente crema solare, per vitiligine iniziale e prevenzione.
  • Creme o unguenti specifici.
  • Rimedi casalinghi. Miscele di limone e basilico, o curcuma e olio di senape, sono spesso consigliate sebbene non ci siano studi scientifici a convalidarle. 
  • Alimentazione. Mele, banane, ortaggi a radici, datteri, potrebbero aiutare nella prevenzione e nel controllo.

Vitiligine contagiosa?

Sebbene la vitiligine non sia contagiosa, le macchie di vitiligine sul viso e sulle labbra possono diffondere anche sul resto del corpo fino a creare uno scolorimento totale in casi estremi. Secondo alcuni dermatologi, la diffusione si può evitare:

  • Ridurre al minimo esposizione solare
  • Usare la protezione solare o abiti completamente coperti
  • Evitare lettini abbronzanti e lampade solari
  • Sostenere il sistema immunitario con una dieta corretta e uno stile di vita sano anche in casi di vitiligine lievi

Se vuoi saperne di più sulla vitiligine o per fissare un appuntamento con uno specialista dermatologo, visita il nostro sito o chiamaci al numero 02.48.013.784.

Contattaci

Il nostro centro a Milano si avvale di medici specializzati in Psoriasi, dalla comprovata esperienza. Chiamaci per saperne di più!

Altre Notizie
Scrivi alla
Dott.ssa Marina Fantato


    dott.sa fantato vitiligine

    Ciao,
    Hai mai ricevuto una diagnosi Vitiligine?

    Io: No

    Io: Si

    Un tuo familiare soffre di Vitiligine o ha mai manifestato i sintomi compatibili con la Vitiligine?

    Io: No

    Io: Si

    Hai delle chiazze bianche in zone particolari quali viso, cuoio capelluto, zona lombare, gomiti, ginocchia, palmi di mani, e piedi?

    Io: No

    Io: Si

    Gentile utente, grazie per avere compilato il questionario. In base alle tue risposte ti consigliamo di lasciare la tua email per essere ricontatto da un nostro esperto.

    Gentile utente grazie per aver compilato il questionario. In base alle tue risposte non ha evidenziato problemi di Psoriasi. Se ritieni che la tua patologia non sia controllata bene, ti consigliamo di lasciarci la tua email per essere ricontattato da un nostro esperto.