Forse non è vitiligine

Indice

Le macchie sulla tua pelle forse non  è vitiligine, per questo motivo è molto importante sottoporsi a una visita dermatologica.

Cos’è la vitiligine?

La vitiligine è una malattia cutanea autoimmune che causa la depigmentazione della pelle e la successiva formazione di macchie bianche.

È una malattia piuttosto comune e viene spesso diagnosticato da un dermatologo semplicemente guardandolo, spesso con l’aiuto di una luce speciale chiamata lampada di Wood.

Alcune condizioni della pelle possono assomigliare alla vitiligine ma essere tutt’altro ed una di esse può essere trattata in modo diverso.

Tipi di vitiligine

Questa condizione a volte può avere aspetti diversi, quindi avere familiarità con i diversi modelli che possono esistere è utile per riconoscerla e distinguerla da altre condizioni.
Ad esempio, la vitiligine può interessare una piccola area, solitamente prima che si diffonda, chiamata vitiligine focale.

Può diventare diffusa. chiamata vitiligine generalizzata.

Può colpire solo le labbra e i genitali, chiamata vitiligine della mucosa, o quelle aree più la punta delle dita, chiamata vitiligine della punta delle labbra.

Può colpire il viso e le mani e piedi, che si chiama vitiligine acrofacciale.

Vitiligine universale significa che la maggior parte della pelle ha perso il suo pigmento poiché è diffusa dappertutto, di solito riserviamo questo termine a quando almeno l’80% è interessato.

Forse, cosa più importante, può colpire solo un lato del tuo corpo e rimanere in una piccola area, che si chiama vitiligine segmentale.

L’esame fisico e la lampada di Wood

La lampada di Wood è una luce UVA che sembra viola scuro e viene utilizzata tenendola vicino alla pelle con tutte le luci della stanza spente.

Quando un paziente ha , la luce di Wood rende tutte le macchie bianche fluorescenti di un bianco brillante, rendendole chiaramente visibili in contrasto con il normale colore della pelle, anche se la pelle normale è molto pallida.

È uno strumento incredibilmente utile per un dermatologo e specialista in questa condizione, perché poche altre malattie rendono la pelle bianca in questo modo.
Quindi, quando i punti si illuminano sotto la lampada di Wood, restringe molto le possibilità. In combinazione con altre informazioni raccolte parlando con il paziente, di solito possiamo diagnosticare questa condizione senza una biopsia cutanea.

Forse non è vitiligine se cosa si fa?

Il dermatologo formula una diagnosi differenziale o un elenco di malattie che potrebbero causare cambiamenti della pelle.
Successivamente vengono raccolte ulteriori informazioni per restringere l’elenco e in alcuni casi potrà eseguire una biopsia della biopsia della pelle per ottenere un’analisi più sicura.

Macchie veramente depigmentate

Se le macchie migliorassero sotto la lampada di Wood, potrebbero provenire dalla vitiligine o da un piccolo numero di altre condizioni.
Una condizione è l’ipomelanosi guttata idiopatica (IGH), o piccole macchie che compaiono sulla pelle che ha avuto un’esposizione cronica al sole.

Ipomelanosi guttata idiopatica (IGH)

Spesso questi sono ipopigmentati, non depigmentati, ma a volte sono depigmentati e si esaltano sulla lampada di Wood.
Se sono distribuiti uniformemente, rimangono piccoli (di solito 1-2 mm di diametro ma quasi sempre sotto i 5 mm) e si trovano nelle aree giuste del corpo, allora sono probabilmente IGH e non vitiligine.

Nevo depigmentato

Un’altra condizione che raramente causa una vera macchia bianca è il nevo depigmentato, che è una voglia che di solito appare entro i primi mesi di vita, ha bordi frastagliati, di solito non fa sbiancare i capelli e non cresce di dimensioni come le  macchie vitiliginose.

Inoltre, può diventare più grande man mano che il bambino cresce e la pelle si allunga, ma non rapidamente come fa la vitiligine.
Se il tuo dermatologo non è sicuro che il punto sia nevo depigmentato o vitiligine segmentale, una biopsia può dirlo con certezza, ma non è sempre necessaria.

Piebaldismo

Il piebaldismo provoca depigmentazione localizzata solo nella parte anteriore del corpo (non nella parte posteriore), include un “ciuffo bianco” o capelli bianchi nella parte anteriore del cuoio capelluto.
Questa condizione è presente dalla nascita e di solito è presente una storia familiare.

Albinismo

Anche l’albinismo è una condizione della pelle che può essere confusa con la vitiligine.
È un’anomalia congenita ereditaria caratterizzata dalla totale o parziale assenza di melanina ma a differenza della vitiligine non è una condizione autoimmune.

 

Contattaci

Il nostro centro a Milano si avvale di medici specializzati in Psoriasi, dalla comprovata esperienza. Chiamaci per saperne di più!

Altre Notizie
Scrivi alla
Dott.ssa Marina Fantato


    dott.sa fantato vitiligine

    Ciao,
    Hai mai ricevuto una diagnosi Vitiligine?

    Io: No

    Io: Si

    Un tuo familiare soffre di Vitiligine o ha mai manifestato i sintomi compatibili con la Vitiligine?

    Io: No

    Io: Si

    Hai delle chiazze bianche in zone particolari quali viso, cuoio capelluto, zona lombare, gomiti, ginocchia, palmi di mani, e piedi?

    Io: No

    Io: Si

    Gentile utente, grazie per avere compilato il questionario. In base alle tue risposte ti consigliamo di lasciare la tua email per essere ricontatto da un nostro esperto.

    Gentile utente grazie per aver compilato il questionario. In base alle tue risposte non ha evidenziato problemi di Psoriasi. Se ritieni che la tua patologia non sia controllata bene, ti consigliamo di lasciarci la tua email per essere ricontattato da un nostro esperto.