Vitiligine e diabete

Indice

Studi dimostrano come il diabete, sia di tipo 1 che di tipo 2, è associato a molte manifestazioni cutanee tra cui la vitiligine.

Diabete

Il diabete o diabete mellito, è la più nota malattia metabolica che può interessare l’essere umano.
La sua manifestazione è legata all’insulina; per la precisione, può dipendere da una ridotta disponibilità di insulina, dalla scarsa sensibilità all’ormone da parte dei tessuti bersaglio o, infine, da una combinazione di questi fattori.

Differenza tra diabete tipo 1 e tipo 2

ll diabete di tipo 1 può colpire ad ogni età, ma si verifica prevalentemente in bambini e adolescenti, con picchi in particolare tra l’età prescolare e quella della pubertà. In genere si manifesta in modo rapido e molto intenso e i fattori di rischio non sono ancora conosciuti con certezza.

Il diabete di tipo 2, invece, è la forma più frequente di diabete. Generalmente si manifesta in età adulta e il rischio di comparsa aumenta con l’età. Con un esordio più lento e progressivo rispetto al diabete di tipo 1, tra i fattori di rischio accertati sono stati individuati sovrappeso/obesità, dieta sbilanciata, vita sedentaria, ipertensione, valori alti di colesterolo e/o trigliceridi nel sangue, familiarità.

vitiligine e diabete misurazione

 

Correlazione tra Vitiligine e Diabete

 

La vitiligine è una malattia acquisita, non contagiosa. La perdita progressiva e a chiazze della pigmentazione della pelle e dei capelli e delle mucose. Successivamente ne deriva dalla perdita di melanociti dalle aree interessate.

È noto che la vitiligine si verifica con molte malattie autoimmuni. Ci sono molte segnalazioni della sua associazione con il diabete di tipo 1 a differenza della sua associazione con il diabete mellito di tipo 2.

Alcuni studi recenti hanno dimostrato la sua maggiore presenza nel diabete di tipo 2. Questi studi avevano come obiettivo di studiare la prevalenza dei casi di vitiligine in pazienti diabetici a confrontare la prevalenza della vitiligine in un gruppo di popolazione non diabetica di pari età e sesso.

Il test è stato fatto su circa 600 pazienti con diabete di tipo 2, sono stati abbinati per sesso e età a pazienti sani. Sono stati misurati i livelli di zucchero di sangue a digiuno. Successivamente sono state condotte anamnesi complete un esame fisico e un esame con la lampada di Wood per rilevare la vitiligine. Il risultato del test ha osservato la vitiligine 12% dei casi.

In conclusione, si può affermare che la vitiligine è associata al diabete questo dà ulteriore peso alla teoria che la vitiligine sia una malattia autoimmune, come è autoimmune il diabete.

Contattaci

Il nostro centro a Milano si avvale di medici specializzati in Psoriasi, dalla comprovata esperienza. Chiamaci per saperne di più!

Altre Notizie
Scrivi alla
Dott.ssa Marina Fantato


    dott.sa fantato vitiligine

    Ciao,
    Hai mai ricevuto una diagnosi Vitiligine?

    Io: No

    Io: Si

    Un tuo familiare soffre di Vitiligine o ha mai manifestato i sintomi compatibili con la Vitiligine?

    Io: No

    Io: Si

    Hai delle chiazze bianche in zone particolari quali viso, cuoio capelluto, zona lombare, gomiti, ginocchia, palmi di mani, e piedi?

    Io: No

    Io: Si

    Gentile utente, grazie per avere compilato il questionario. In base alle tue risposte ti consigliamo di lasciare la tua email per essere ricontatto da un nostro esperto.

    Gentile utente grazie per aver compilato il questionario. In base alle tue risposte non ha evidenziato problemi di Psoriasi. Se ritieni che la tua patologia non sia controllata bene, ti consigliamo di lasciarci la tua email per essere ricontattato da un nostro esperto.