Di seguito trovo le domande più frequenti sulla vitiligine. Se hai un’ulteriore domanda da porci compila il modul accanto.

La vitiligine è una malattia che si manifesta con chiazze epidermiche di colore biancastro, di varia dimensione, generalmente localizzate bilateralmente e diffuse in qualsiasi parte del corpo, le zone maggiormente colpite sono il volto e le mani, interessa sia le donne che gli uomini in qualsiasi età.

In Italia sono circa un milione le persone colpite da questa dermatosi acromica, dermatosi in costante aumento, in questi ultimi anni, anche nei bambini. Andate alla pagina “Vitiligine”.

I trattamenti sono per la maggior parte di vecchia data, altri ancora sono in fase sperimentale. La maggior parte richiede l’uso di farmaci da ingerire, o unguenti e creme abbinate anche all’impiego di fototerapia (cabine total-body) o elioterapia. Andate alla pagina “Altre Terapie”.

Da oltre 15 anni con la Ratok®terapia sono state curate più di 2800 persone. La richiesta, di questo trattamento biofisiologico, da parte di pazienti portatori di vitiligine è in continuo aumento a conferma delle sue efficienti possibilità terapeutiche.

Andate alla pagina “Vitiligine” e poi cliccate sull’icona “L’efficacia della Microfototerapia”.

Per mezzo di una innovativa apparecchiatura, a specifica irradiazione microfotopuntiforme multicromatica UV, oggi è possibile curare la vitiligine, con risultati superiori al 75% e senza effetti collaterali e controindicazioni. L’avanzata apparecchiatura Ratok®derm è impiegata, per il trattamento della vitiligine, dal 1986, anno d’inizio della sua utilizzazione.

ndate alla pagina “La nuova Cura della Vitiligine: la Ratok®terapia”.

Nella maggior parte dei soggetti che hanno ottenuto buoni risultati con la microfototerapia Ratokderm, a distanza di 10/13 anni, non si sono manifestate recidive.

Andate alla pagina “La nuova Cura della Vitiligine: la Ratok®terapia”.

Sono dovuti al numero di applicazioni occorrenti per il conseguimento dell’iter terapeutico che si differenziano, notevolmente, da persona a persona in relazione alla soggettiva reattività. epidermica al trattamento, alla dimensione della superficie epidermida interessata alla dermatosi, e soprattutto al comportamento del paziente nell’intrattenimento della cura.

Andate alla pagina “La nuova Cura della Vitiligine: la Ratok®terapia”, poi cliccate sull’icona “Schema terapeutico della Ratok®terapia”

All’inizio, indicativamente, sono della durata di 30 minuti, per seduta, ripetute per 5 giorni consecutivi; poi di 30 – 60 minuti ogni 15 – 30 giorni, ripetute per alcuni mesi; proseguendo sucessivamente ogni 30 giorni fino all’ottenimento della guarigione.

Andate alla pagina “La nuova Cura della Vitiligine: la Ratok®terapia”, poi cliccate sull’icona “Schema terapeutico”

Da un minimo di 2 o 3 mesi ad un massimo di 18 mesi, in casi molto reticenti anche oltre 24 mesi.

Andate alla pagina “La nuova Cura della Vitiligine: la Ratok®terapia”, poi cliccate sull’icona “Schema terapeutico della “.

Non esistono possibilità di convenzioni in quanto la vitiligine è considerata dagli Enti Assistenziali Mutualistici Italiani un comune inestetismo cutaneo.

E’ possibile essere risarciti, per le spese sostenute, se coperti da una adeguata assicurazione personale.

La terapia Ratok®derm si effettua a Milano, nella Sede Centrale per l’Italia di Milano – via Baracchini 1.

La singola apparecchiatura non è in vendita.

Inviaci la tua domanda

Nome (richiesto)

Telefono

E-mail (richiesto)

Oggetto

Messaggio

INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI (Art.13 D.Lgs 196/03) Gentile Cliente, desideriamo informarLa, ai sensi dell\ articolo 11 del D.Lgs.30 giugno 2003 n. 675, che le informazioni da lei fornite o altrimenti acquisite nell\'ambito dei servizi da noi prestati, saranno oggetto di trattamento nel pieno rispetto dei principi fondamentali dettati: dalla direttiva 95/46/CE e del D.Lgs.196/03 per la protezione dei dati personali; dalla direttiva 97/66/CE e dal D. Lgs.171/98 per la tutela della privacy nelle telecomunicazioni; dalla direttiva 97/7/CE e dal D. Lgs.185/99 per la protezione dei consumatori nei contratti a distanza; dalla direttiva 2000/31/CE sul il commercio elettronico; dalla direttiva 2002/58/CE.
Ho letto e accetto Informativa sulla Privacy